I come “Il commesso”. (o B come Bernard Malamud) #ibc16 n° 15

malamudIl libro preferito dalla libraia2, quello che lei consiglia sempre. Con ragione, aggiungo io.

Una storia che ti rimane nel cuore, quella del caro Morris Bober, povero droghiere ebreo che lotta ogni giorno per la sopravvivenza, per salvare quelle quattro mura dalle fauci della concorrenza, di Frank Alpine, spiantato ragazzo di origini italiane, un goy, un non ebreo, alla ricerca di un riscatto personale, che troppo spesso sconfina nel fallimento, di Helen Bober, figlia di Morris, ambiziosa, in cerca della storia d’amore perfetta, incapace, così, di aprire il suo cuore e lasciarsi andare. Continua a leggere

Annunci

T come “The Danish Girl”. (o D come David Ebershoff) #ibc16 n° 14

THE DANISH GIRLGreta ed Einar sono sposati e vivono a Copenaghen, entrambi pittori, lui è famoso per i suoi paesaggi velati di nebbia, lei, rimasta sempre un po’ in ombra rispetto alla fama del marito, dipinge per lo più ritratti commissionati dai ricchi protagonisti della borghesia cittadina. Diversi come il giorno e la notte, sono legati da un amore incondizionato che li completa e li rende un tutt’uno.

Un pomeriggio, per portare a termine il ritratto di una famosa cantante d’opera, Greta chiede ad Einar di posare per lei in abiti femminili: ciò che da principio si presenta come un favore elargito con una certa riluttanza, diventa la scintilla che smuove tutta una serie di emozioni e sensazioni nuove o forse fino ad allora volutamente nascoste. Continua a leggere

G come “Gl’innamorati”. (o C come Carlo Goldoni) #ibc16 n° 13

innamorati goldoniMeravigliosa commedia in tre atti nei quali assistiamo alle vicissitudini amorose di Eugenia e Fulgenzio che, tra scenate di gelosia, abbandoni, ripensamenti e impicci vari, riescono, alla fine, a raggiungere la consapevolezza dell’amore che provano l’uno per l’altra.

ATTO PRIMO – Eugenia è molto gelosa di Fulgenzio, soprattutto perché deve occuparsi della cognata Clorinda, in assenza del marito di lei che è via per lavoro. Flamminia, sorella maggiore di Eugenia, cerca di convincerla a trattare meglio il fidanzato, spiegandole che lui è molto innamorato di lei e che non merita di soffrire così. Intanto lo zio Fabrizio arriva a casa con un caro amico, Roberto, molto lodato e per il quale fa organizzare un pranzo sontuoso. Continua a leggere

M come “Martino dormiglione”. (o R come Roberto Piumini) #ibc16 n° 12

MARTINOMARTINO DORMIGLIONE è il mio 12° libro per Italian Book Challenge, #ibc16, per la categoria n° 47 – un libro per bambini scritto in stampatello.

E’ stato divertente leggerlo a mia figlia e scoprire che, pur avendolo scelto a caso, calza benissimo con il profilo di ciascun membro di questa famiglia, la mia, un quartetto di dormiglioni narcolettici che non siamo altro (anche se la mamma è sempre quella che dorme meno di tutti, vai a sapere perché…)!

Nelle ultime pagine ci sono anche alcuni giochi che ho eseguito con accurata dovizia, mica da far brutte figure!

Roberto Piumini è sempre una garanzia!

Ciao!

MARTINO DORMIGLIONE – ROBERTO PIUMINI

EMME EDIZIONI

PREZZO DI COPERTINA: € 5,90

G come “Gli anni”. (o A come Annie Ernaux) #ibc16 n° 11

GLI ANNICome quando ti metti a sfogliare un album di vecchie fotografie, sistemate in perfetto ordine cronologico, con tonalità che vanno dal bianco e nero, all’ingiallito, allo sbiadito, a colori più vivaci man mano che ci si avvicina al presente, Annie Ernaux ci regala una splendida galleria autobiografica e, nello stesso tempo, collettiva di ciò che è stata la vita, la sua e quella del mondo intero, scandita da ricordi personali e rievocazioni storiche dei momenti più importanti, privati e sociali. Continua a leggere