D come “Dinosauri”. (o G come Giorgio Specioso)

dinosauriBeniamino Bosco è un dirigente aziendale con una forte ambizione di crescita professionale, per la quale si ritrova a dover lottare all’interno di vere e proprie guerre tra uffici, ricatti sessuali, complotti di ogni tipo.

Beniamino Bosco è anche il marito fedifrago di Giorgia e il padre assente di Raniero, un figlio silenzioso, chiuso in se stesso e apparentemente privo di aspetti emozionali.

La famiglia Bosco è in terapia con il dottor Silvano Deschi, uno psicoterapeuta che crede fermamente nella pratica del rebirthing come metodo per “guarire”, per ritrovare se stessi e per recuperare i rapporti perduti. Continua a leggere

I come “I dirimpettai.” (o F come Fabio Viola)

violaUn osservatore molto attento e ben nascosto spia quotidianamente la vita di una coppia di uomini che convivono nell’appartamento di fronte al suo, i dirimpettai, appunto, quello giovane e quello più anziano, e ce la racconta senza tralasciare il minimo dettaglio.

La casa dei dirimpettai, situata in un bel quartiere residenziale di Roma nord, è una casa elegante, finemente arredata e dotata di ogni comfort, assolutamente di lusso.

E’ di proprietà del dirimpettaio più anziano, l’unico ad avere un lavoro che conta, in RAI, mentre quello più giovane, come spesso gli viene ricordato dal più anziano, soprattutto quando litigano (cioè sempre), è solo uno che è stato “raccattato a Milano a dei provini tristissimi per MTV”, viene dalla borgata San Basilio, ce l’ha dentro. Continua a leggere