XXI come “XXI secolo”. (o P come Paolo Zardi)


XXI-secolo-Paolo-ZardiEsiste un mondo meraviglioso, nel quale sono entrata più o meno tre anni fa e dal quale non ho nessuna intenzione di uscire. È un mondo che ti regala cose in grado, ogni volta, di sorprenderti. È fatto di persone che, con amore, dedizione, passione, sudore e sacrifici, sono in grado di tirar fuori, sempre, la bellezza. È un mondo che non ti delude mai. È un porto sicuro.

È il mondo dell’Editoria Indipendente.

È un mondo che regala cose come questa, perché sceglie di dare voce alla qualità.

XXI Secolo è la storia di un amore enorme, che va al di là di qualunque cosa, va al di là del tempo, dell’abitudine, della quotidianità, delle difficoltà, va al di là di un mondo nel quale non si riesce più a vivere, va al di là del tradimento. 

Ambientato in questo nostro secolo (definito dall’autore come il secolo più stupido della storia dell’umanità), ma non oggi, fra qualche anno, un futuro non molto lontano, un futuro che, se andiamo avanti così, sarà tipo l’Apocalisse, XXI Secolo mi ha messa in discussione dalla prima all’ultima pagina, mostrandomi il mondo che potrei lasciare ai miei figli, considerate le attuali fondamenta, che sono già macerie, trasmettendomi l’amore assoluto di questo venditore portata a porta di depuratori d’acqua che, nonostante la crisi economica e una povertà “che non aveva più mezzi per nascondersi”, riesce ogni giorno a portare a casa il suo obiettivo, avendo come unica ragione di vita la sua famiglia, e raccontandomi il suo tentativo disperato di capire cosa possa nascondersi dietro ad una tradimento picchiatogli in testa inaspettatamente, come un vaso da un balcone.

“Opera al contempo intima e universale, XXI Secolo è una domanda fondamentale sull’identità e sulla capacità dell’animo umano di sondarne le profondità più nascoste; è il tentativo di comprendere quale significato possano ancora avere, negli anni che ci attendono, la parola “amore” e le sue molteplici forme.”

La scrittura di Paolo Zardi è pulita, scorrevole, diretta; l’avevo già apprezzata con “Antropometria” e sono molto contenta di aver trovato una nuova conferma.

Candidato al Premio Strega 2015, proprio due giorni fa, XXI Secolo è entrato tra i 12 finalisti! Non sono una “fan” dei premi letterari perché temo sempre che, alla fine, diano onore e visibilità ai soliti noti, ma è chiaro che questa è una conquista importantissima per la NEO. edizioni, per Francesco, per Angelo e, tantissimo, per questo scrittore vestito da ingegnere informatico, che, per fortuna, ogni volta che può, si mette a creare dei capolavori.

XXI SECOLO – PAOLO ZARDI

NEO. Edizioni

PREZZO DI COPERTINA:  € 13,00

LO TROVATE QUI ed è anche scontato!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...